Prima pagina: Ansa.it Agenzia ANSA

Videogallery

Fotogallery

Le Squadre

ANSA > Europei 2012 > Le Squadre > Germania
Bandiera Germania

Germania

Germania
Germania
Il commissario tecnico
La rosa
  • Portieri:
    Manuel Neuer (Bayern Monaco)
    Tim Wiese (Werder Brema)
    Marc-Andre' ter Stegen (Borussia Moenchengladbach)
    Ron-Robert Zieler (Hannover)

    Difensori:
    Holger Badstuber,
    Philipp Lahm
    Jerome Boateng (Bayern Monaco),
    Benedikt Howedes (Schalke 04),
    Mats Hummels e Marcel Schmelzer (Borussia Dortmund),
    Per Mertesacker (Arsenal/Ing)

    Centrocampisti:
    Lars Bender
    Andre' Schuerrle (Bayer Leverkusen)
    Sven Bender
    Mario Goetze
    Ilkay Gundogan (Borussia Dortmund)
    Toni Kroos
    Sebastian Schweinsteiger
    Thomas Mueller (Bayern Monaco)
    Mesut Ozil
    Sami Khedira (Real Madrid/Spa)
    Marco Reus (Borussia Moenchengladbach)
    Julian Draxler (FC Schalke 04)

    Attaccanti:
    Lukas Podolski (Colonia)
    Cacau (Stoccarda)
    Miroslav Klose (Lazio/Ita)
    Mario Gomez (Bayern Monaco)

Le qualificazioni

Continua a mimetizzarsi, e a dare per favorite Spagna, Olanda ed Italia, ma il ct della Germania Joachim Loew sa bene che la sua squadra ad Euro 2012 partira' in pole position. Sembra ieri che Loew, amatissimo in patria e non solo dal pubblico femminile, e' subentrato a Juergen Klinsmann. Invece sono gia' sei anni durante i quali ha ottenuto un secondo posto ad Euro 2008 ed un terzo al Mondiale sudafricano, in cui il pullover 'carta da zucchero' che indossava sotto la giacca e' diventato un oggetto 'cult'.
Nel frattempo la Germania ha continuato a crescere ed a lanciare talenti (Kroos, Draxler e Goetze), mentre nel frattempo veterani come Klose, Schweinsteiger e Podolski continuavano a farsi valere ed un bomber di razza come Mario Gomez 'esplodeva' definitivamente (vedi annata nel Bayern Monaco). Ecco perche' i tedeschi non possono nascondersi e, essendo perennemente affamati di successo, puntano al trionfo grazie ad una squadra fatta di velocita' e tecnica, potente ed offensiva ma anche capace di difendersi e di affidarsi al possesso palla, con i vari Ozil e Thomas Muller in grado di far ripartire improvvisamente l'azione e di creare grane a chiunque. Diego Maradona, pensando a quel Germania-Argentina 4-0 di due anni fa ha ancora gli incubi.
La squadra tedesca multietnica e con i 'polacchi' Klose e Podolski super-motivati sara' un'avversaria difficilissima per chiunque. Dopo il pre-ritiro in Costa Smeralda (una tradizione molto gradita ai giocatori) fara' base e si allenera' a Danzica, quindi in Polonia, pur essendo stata sorteggiata in un girone ucraino. Promette, parola del capitano Lahm, di lanciare anche messaggi forti extra-calcio come la visita al lager di Auschwitz (preceduta dall'amichevole dell'1 giugno a Lipsia contro Israele) ed in relazione alla vicenda di Iulia Timoshenko. Proprio per via di quest'ultimo caso il Cancelliere Angela Merkel ha gia' fatto sapere che non verra' a tifare per la nazionale in Ucraina. ''Come persona sono per la liberta' ed il rispetto dei diritti umani, ma noi non siamo la polizia del mondo: un boicottaggio sportivo non ha senso'', ha commentato Loew.
Come la Spagna, la Germania si e' qualificata per la fase finale del torneo continentale vincendo dieci partite su dieci nelle eliminatorie e, strada facendo, battendo Brasile ed Olanda in amichevole. Sara' quindi dura fermarla proprio adesso, Loew non lo dice ma sogna una sfida contro gli spagnoli per prendersi la rivincita della semifinale mondiale di Durban, risoltasi a favore della 'Roja' solo per un colpo di testa di Puyol. Quello 0-1 ancora non e' stato del tutto 'digerito', cosi' come la sconfitta contro la stessa avversaria nella finale di Euro 2008. Ma il bello del calcio e' che poi concede sempre l'occasione di rifarsi, la Germania lo sa e vuole regolarsi di conseguenza. Successivamente Loew della Spagna potrebbe anche innamorarsi, magari trasferendosi al Real Madrid al posto di Mourinho. Ma solo dopo averla battuta.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fotoracconti