Percorso:ANSA > In Viaggio > Nelle Regioni > Terre di Siena, Festival animano l'estate

Terre di Siena, Festival animano l'estate

Dal teatro al jazz, da Siena alla Val d'Orcia: appuntamenti per tutti nel cuore della Toscana

21 settembre, 11:45
Siena (Foto: Bruno Bruchi) Siena (Foto: Bruno Bruchi)

Siena, l'Amiata, la Val d'Orcia patrimonio Unesco: nelle Terre di Siena l'estate si anima di Festival ed eventi che puntano a intercettare i gusti di ogni turista e viaggiatore. Non solo il famoso Palio di Siena, che entra nel vivo a metà agosto, ma decine di appuntamenti che coinvolgono il cuore della Toscana e che spaziano dal teatro al jazz, dalla musica popolare alla danza, alle installazioni multimediali, per una vacanza all'insegna dello spettacolo oltre che dell'arte, della natura e dell'enogastronomia (www.terresiena.it).

Fino al 7 agosto si può scegliere uno dei concerti di Siena Jazz (www.sienajazz.it) oppure prendere parte a uno dei seminari estivi. Senza tralasciare le jam session in contrada che allietano le serate. Chi ama il jazz non resterà deluso da Sarteano Jazz & Blues, dal 24 al 26 agosto (www.sarteanojazz.it, www.arrischianti.it) con artisti di fama internazionale e concerti anche a mezzanotte. La rassegna tra l'altro si svolge oltre che nel centro storico di Sarteano anche nel borgo di Castiglioncello del Trinoro, una vera chicca, a tratti inaccessibile, da visitare anche di giorno per la vista impareggiabile sulla valle e per il dedalo di stretti vicoli.

Musica e teatro sono il filo conduttore dell'Amiata Festival 2012 (fino al 19 agosto), che si svolge nel centro storico di Abbadia San Salvatore. Le prime due settimane di agosto sono anche il periodo del Festival della Val d'Orcia (www.comune.sanquiricodorcia.si.it) che si svolge nei borghi di Castiglione d'Orcia, Montalcino, Pienza, Radicofani, San Quirico d'Orcia. La scenografia architettonica di questi centri è unica, per non parlare di quella naturale che si apre dalla sommità dei borghi sulla valle patrimonio Unesco. La rassegna è ricca di appuntamenti di teatro, musica, danza. A Montepulciano, tra una degustazione e l'altra del Nobile Docg (www.consorziovinonobile.it), dal 12 al 15 di agosto si può assistere a uno degli spettacoli del Teatro Popolare della compagnia del Bruscello (www.bruscello.it). Quest'anno sul sagrato della Cattedrale, in piazza Grande, andrà in scena un inedito "Orfeo ed Euridice". Passione teatro anche nel suggestivo borgo di Monticchiello: fino al 14 agosto il Teatro Povero (www.teatropovero.it) porta in scena un "autodramma" ideato, scritto e realizzato dalla gente di Monticchiello.

Chiusi ospita il Festival Orizzonti dal 3 al 12 agosto, rassegna che si svolge tra il centro storico e il lago e prevede spettacoli teatrali, musicali, iniziative per bambini, rievocazioni storiche e degustazioni. A San Casciano dei Bagni dal 31 agosto al 2 settembre c'è il Festival delle Arti "Misticanza 2012" (www.misticanza.com), con performance di artisti internazionali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA