Percorso:ANSA > In Viaggio > Cultura > Ferrara, sisma non ferma cartellone eventi

Ferrara, sisma non ferma cartellone eventi

Nessuno stop alle iniziative estive e un autunno di cultura inaugurato dal maestro Abbado

21 settembre, 11:44
Il Palio di Ferrara Il Palio di Ferrara

Manifestazioni estive confermate, con qualche cambio di location, e cartellone autunnale pronto per il via a settembre: nonostante Ferrara sia stata 'ferita' dal sisma che a maggio ha colpito l'Emilia Romagna, la città si rilancia attraverso l'offerta turistica con proposte culturali e decine di appuntamenti che puntano a intercettare i gusti di ampie fasce di viaggiatori. Tanti motivi per programmare una vacanza lenta e all'insegna della cultura nella capitale estense.

Nessuno stop quindi agli eventi previsti nel cartellone estivo, ma solo qualche cambiamento di luogo: ad esempio il cinema estivo dal Parco Pareschi è stato spostato al giardino di Palazzo dei Diamanti, mentre per il Ferrara Buskers Festival – che si svolge nel centro storico – sono state scelte vie e piazze per le esibizioni.

Tante le anticipazioni del cartellone per l'autunno fino al 2013: aprirà il calendario il concerto diretto dal maestro Claudio Abbado, mentre seguirà la mostra a Palazzo dei Diamanti dei capolavori delle collezioni d'arte moderna e contemporanea di Palazzo Massari, temporaneamente chiuso per i danni provocati dal sisma. L'idea è quella di proporre al pubblico un'ampia selezione di opere degli artisti ferraresi Boldini, Previati, Mentessi, Minerbi, Melli, Funi e De Pisis in attesa che a Palazzo Massari si concludano i lavori di consolidamento. Per dar spazio a questa rassegna la mostra su Michelangelo Antonioni è stata posticipata alla primavera 2013.

A settembre è confermato il Ferrara Balloons Festival, il più importante evento di mongolfiere in Italia e uno dei più prestigiosi in Europa che prevede manifestazioni aerostatiche, sportive, culturali nel parco urbano Bassani. Appuntamento per tutti ad ottobre con la sesta edizione di "Internazionale a Ferrara" e gli incontri con giornalisti, scrittori ed opinionisti. Tra le anticipazioni primaverili ci sono il Salone dell'Arte e del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali, a fine marzo, e la Festa del Libro Ebraico in Italia, nel mese di maggio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA