Percorso:ANSA > In Viaggio > News > Cinque Terre, corsi per 'osservare il mare'

Cinque Terre, corsi per 'osservare il mare'

Gratis per bambini tra 9 e 13 anni e corsi mirati anche per gli adulti con esperti sub e naturalisti

18 luglio, 19:14
Avvistamento di delfini nel Mar Ligure (Foto: Archivio Agenzia In Liguria) Avvistamento di delfini nel Mar Ligure (Foto: Archivio Agenzia In Liguria)

 Qualche giorno fuori con tutta la famiglia, con la possibilità di imparare ad osservare il mare e conoscerne alcuni abitanti. È la possibilità offerta a coloro che nei prossimi giorni sceglieranno come destinazione di vacanza il Parco delle Cinque Terre. L'ente organizza anche quest'anno corsi di “seawatching” aperti a tutti, sia per ragazzi tra i 9 e i 13 anni, sia per adulti.

Si avrà la possibilità di scoprire i fondali dell'area marina protetta in compagnia di esperti sub e naturalisti. Gli unici strumenti di cui bisogna dotarsi sono maschera, boccaglio e pinne. L'organizzazione fornirà la muta estiva, i manuali per il riconoscimento delle specie, le guide subacquee, ed è prevista anche un'uscita in gommone per i corsi Junior. Per gli adulti sono in programma tre corsi nei weekend di agosto, mentre per i giovanissimi si parte già dalla prossima settimana. Questo il calendario junior: 24-26 luglio Riomaggiore, 1-3 Agosto Manarola, 7-9 Agosto Levanto, 13-15 Agosto Riomaggiore, 21-23 Agosto Vernazza, 28-30 Agosto Monterosso. I corsi sono gratuiti, è prevista solo una quota di contributo iniziale che è di 8 euro per i ragazzi e 10 euro per gli adulti (Info: 334 7132882 – sw.segreteria@gmail.com).

Se la vostra passione è la fotografia si può invece programmare un viaggio a fine agosto per partecipare al workshop a tema dal Parco regionale di Portovenere a quello nazionale delle Cinque Terre, nei luoghi che già ispirarono Dante, Byron e Shelley, Montale, Bertolucci. Iniziativa sui generis perché itinerante e perché in buona parte sarà via mare, con approdo anche a Riomaggiore e Manarola. Il workshop è condotto da Davide Marcesini. Chi non resiste al nettare di Bacco non può invece mancare alla prima rassegna dei vini delle Cinque Terre: Vinvagando, in programma sabato 28 luglio nel centro storico di Monterosso al mare. Previsti incontri e degustazioni.
Tutte le informazioni su: www.parconazionale5terre.it.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA