Percorso:ANSA > Ambiente&Energia Professional > Primopiano > Energia: Ue, salito al 12,4% contributo rinnovabili nel 2010

Energia: Ue, salito al 12,4% contributo rinnovabili nel 2010

Lo ha reso noto Eurostat, al top Svezia

18 giugno, 13:10
(ANSA) - BRUXELLES, 18 GIU - Le fonti di energia rinnovabile hanno contribuito per il 12,4% al consumo complessivo di energia nella Ue-27 nel 2010 rispetto all'11,7% nel 2009 e al 10,5% nel 2008: lo ha reso noto oggi Eurostat, ricordando che questa quota dovra' raggiungere il 20% entro il 2020 secondo la Direttiva 2009 sulle rinnovabili.

Nel 2010 le percentuali piu' alte sono state registrate in Svezia (47,9%), Lettonia (32,6%), Finlandia (32,2%), Austria (30,1%) e Portogallo (24,6%). L'Italia, che per il 2020 ha un obiettivo del 17%, nel 2010 era al 10,1% rispetto all'8,9% del 2009 e al 7,1% del 2007.

Sempre nel 2010, i Paesi con il minor contributo sono stati Malta (0,4%), Lussemburgo (2,8%), Regno Unito (3,2%) e Olanda (3,8%).(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA