Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Nucleare > Nucleare: Ispra, via libera a disattivazione centrale Trino

Nucleare: Ispra, via libera a disattivazione centrale Trino

Trasmesso il parere al ministero dello Sviluppo economico

04 luglio, 19:01
Centrale nucleare di Trino Centrale nucleare di Trino

ROMA - Va avanti la procedura per la disattivazione della Centrale nucleare di Trino, in provincia di Vercelli: l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) annuncia oggi di aver emesso, lunedi', il proprio parere favorevole. Parere, spiega l'Istituto in una nota, che e' stato trasmesso al ministero dello Sviluppo economico, cui per legge spetta il compito di emanare l'atto di autorizzazione alle operazioni di disattivazione della centrale gestita dalla societa' Sogin.

Si tratta di ''un parere fondamentale, il primo del genere emesso in Italia sul piano globale di disattivazione di una centrale nucleare, e che serve anche - sottolinea l'Ispra - come stimolo per gli altri impianti, vista l'esigenza di arrivare in tempi brevi alla loro disattivazione con i conseguenti benefici di riduzione del rischio radiologico sui siti''.

Il parere, riporta l'Ispra, ''giunge a conclusione di un'approfondita istruttoria nel cui ambito l'Istituto ha svolto le proprie valutazioni e acquisito informazioni integrative sul piano di disattivazione della centrale presentato dalla Sogin, tenendo altresi' presenti le osservazioni formulate dalle altre amministrazioni'', tra cui i ministeri dell'Ambiente, della Salute, dell'Interno, del Lavoro e la Regione Piemonte. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA