Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Finestra sull'Autorità per l'Energia > Energia: Bortoni, in Italia si puo' fare molto su efficienza

Energia: Bortoni, in Italia si puo' fare molto su efficienza

Ok ricerca e innovazione nucleare,ci vorranno decadi per ritorno

28 settembre, 18:38

PERUGIA - ''L'efficienza energetica e' la strada da seguire, ed e' anche quella piu' virtuosa dal punto di vista dell'energia. E in Italia possiamo fare molto'', che e' poi il modo ''migliore'' per giungere alla ''sostenibilita'''.

Lo dice Guido Bortoni, presidente dell'Autorita' per l'energia elettrica e il gas, a margine della cerimonia di apertura del Festival dell'energia in corso a Perugia fino al 17 giugno.

Le scelte energetiche, afferma Bortoni, toccano ''a noi'' ma riguardano ''anche le prossimi generazioni: le scelte di oggi incideranno anche sui nostri figli''. Oggi, prosegue, ''non e' piu' possibile pensare soltanto all'energia'' ma si deve tener presente ''il binomio energia-ambiente'', guardando per esempio all'efficienza energetica e alle fonti rinnovabili. Si tratta, spiega il presidente dell'Authority, di ''un'equazione che si e' complicata ma non e' piu' possibile farne a meno''.

Quanto al nucleare, Bortoni rispondendo ad una domanda osserva che dopo l'esito del referendum il ''tema va messo sotto la rubrica della ricerca e dell'innovazione. E dovranno passare alcune decadi affinche' possa ritornare tra le opzioni disponibili''. Oggi, conclude, ''puntiamo sulla sostenibilita' ambientale''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA