Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Clima > Voto 6 per salute oceani

Voto 6 per salute oceani

Paesi piu' sviluppati tra migliori della classe, Italia promossa

20 agosto, 13:56

MILANO - Promosso con la sufficienza: e' lo stato di salute globale degli oceani, che raggiunge un punteggio di 60 su 100 nella valutazione effettuata con un nuovo indice che tiene conto delle condizioni degli ecosistemi marini e dei benefici che ne possono derivare per l'uomo. La pagella delle coste mondiali, pubblicata su Nature, vede tra i migliori della classe alcune delle nazioni piu' sviluppate, mentre l'Italia e' promossa con la sufficienza (60 centesimi).

L'indice per la salute degli oceani (Ocean Health Index) e' il primo capace di valutare il difficile equilibrio tra i bisogni dell'ambiente e quelli dell'uomo. I ricercatori lo hanno usato per valutare fattori ecologici, economici, sociali e politici per ogni singolo mare costiero del mondo. Dieci le 'materie d'esame' valutate in centesimi: tra queste la pulizia delle acque, la biodiversita', la disponibilita' di cibo e l'economia costiera. La valutazione globale e' pari a 60 su 100, con il punteggio dei singoli paesi che varia da 36 a 86. Tra i primi della classe ci sono il nord Europa, il Canada, l'Australia e il Giappone. Il miglior punteggio in assoluto e' stato invece ottenuto dall'isola di Jarvis, un'isola corallina disabitata nell'oceano Pacifico. Maglia nera per l'Africa occidentale, il Medio Oriente e l'America centrale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA