Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Libri > La 'pizzeria dinamica' e benessere consumatore

La 'pizzeria dinamica' e benessere consumatore

Tecniche di innovazione in gestione pizzerie al passo coi tempi

20 giugno, 17:45
La 'pizzeria dinamica' e benessere consumatore La 'pizzeria dinamica' e benessere consumatore

- MANUALE DI PIZZERIA DINAMICA, UN PROGETTO DI PIERO GABRIELI E CHIARA QUAGLIA (UNIVERSITA' DELLA PIZZA, PP 385, EURO 80). ''Un quaderno di appunti scritti o solo abbozzati negli ultimi sette anni per fissare i dettagli e le mille sfaccettature dell'idea nata da frequenti confronti sul futuro dell'alimentazione'': e' questo il principio da cui parte il lavoro di questo volume scritto con documenti utilizzati nei corsi tenuti dall'Universita' della Pizza di Vighizzolo d'Este negli ultimi cinque anni. Un libro che racconta come la ''Pizzeria dinamica e' una tecnica che porta un'innovazione concreta nella gestione di una pizzeria contemporanea, introducendo standard di qualita' del prodotto ed una esperienza di consumo che non ha paragoni''.

Il manuale, oltre a essere un ripasso sulle materie prime e le tecniche per preparare uno dei piatti piu' famosi e diffusi al mondo, aiuta a comprendere i nuovi modelli di spesa dei consumatori e a ripensare la ''pizza come ingrediente di uno stile di vita che privilegia il benessere della persona''. Vengono individuati 'le 5 forze della pizzeria dinamica', che sono: il benessere dell'individuo legato alle sue abitudini alimentari; l'esperienza di consumo della pizza, in pizzeria o a casa del consumatore; la pizza intesa come alimento che contribuisce al benessere della persona; gli ingredienti che ''incidono sulla qualita' globale del piatto''; e la pizza intesa come ''cucina di qualita''' e ''stile di vita'' e non ''capacita' di spesa''. E quindi un percorso di degustazione ''deciso dal pizzaiolo, commentato da chi lo serve e accompagnato da acque, vini o birre in relazione alle portate e allineati in termini di qualita' e filosofia del prodotto''. ''L'esperienza di consumo - dice il manuale - deve essere vissuta in un ambiente dove i valori umani del pizzaiolo sono trasmessi attraverso il suo prodotto e coerentemente dalle bevande, dagli arredi, dalle luci e dai suoni''.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati