Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Autoritratto cubista da Marte

Autoritratto cubista da Marte

In un mosaico di immagini riprese da Curiosity

10 agosto, 12:43
L'autoritratto di Curiosity ottenuto assemblando più immagini riprese dalle telecamere Navcam (fonte: NASA/JPL-Caltech) L'autoritratto di Curiosity ottenuto assemblando più immagini riprese dalle telecamere Navcam (fonte: NASA/JPL-Caltech)
Correlati

E' la prima panoramica a 360 gradi di Curiosity, ma sembra un autoritratto in stile cubista. La 'colpa' è dell'incompleto trasferimento dei dati trasmessi del rover e così quella che avrebbe dovuto essere la prima veduta panoramica del sito di atterraggio si è trasformata nella prima espressione d'arte marziana. Questa nuova immagine di Curiosity, il rover-laboratorio della Nasa sbarcato su Marte il 6 agosto, è realizzata dalle telecamere per la navigazione (Navcam) poste in cima alla sua torre, impegnate a fornire una panoramica di 360 gradi del paesaggio. Puntando i loro obiettivi verso il basso le Navcam hanno il compito di fornire dettagliate informazioni sulle condizioni del rover e del terreno circostante, per aiutare Curiosity a superare eventuali ostacoli. L'intera immagine è stata realizzata combinando numerosi scatti differenti e l'effetto in pieno stile 'picassiano', come lo ha definito la Nasa, si deve semplicemente dalla mancata, per ora, trasmissione di tutti i dati delle foto: un 'mosaico' di piccole immagini, buona parte delle quali sono ancora in bassissima risoluzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA