Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Ricerca e Istituzioni > Il Cnr primo in Italia per produttività scientifica

Il Cnr primo in Italia per produttività scientifica

Presentato il "catalogo delle eccellenze"

27 luglio, 18:47
Presentato il 'catalogo delle eccellenze' del Cnr Presentato il 'catalogo delle eccellenze' del Cnr

Il Dna del tartufo nero e i segreti delle carote di ghiaccio, superfluidi di luce e materia e nanofiltri per l'arsenico: sono alcune delle ricerche del biennio 2010-2011 che confermano il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) al primo posto in Italia e al quarto in Europa per produttività scientifica. Sono i dati presentati oggi a Roma, nella presentazione dell'edizione 2010-2011 di 'Highlights Cnr', il catalogo dei migliori 220 articoli tra i 14.000 prodotti in questo periodo dai ricercatori dell'ente.
 
"Per far avanzare le frontiere della conoscenza non basta fare buona ricerca, ma bisogna anche saperla comunicare affinché si rafforzi l'interesse sociale, politico ed economico sulle attività scientifiche", ha detto il presidente del Cnr, Luigi Nicolais. I 220 articoli raccolti negli "Highlights" sono stati"selezionati da una commissione scientifica", ha spiegato Manuela Arata, dirigente dell'ufficio Promozione e sviluppo collaborazioni del Cnr".
 
Dal catalogo emerge che il Cnr può vantare l'11,7% di articoli pubblicati sulle riviste di settore 'top ten' per 'impact factor' e un numero di citazioni superiore del 22% alla media mondiale. A margine dell'evento è stato presentato il catalogo "Le tecnologie del Cnr per la Pubblica amministrazione", una monografia che raccoglie oltre 90 schede tecniche su competenze e know-how proprie di gruppi di ricerca Cnr, che possono trovare applicazione in numerosi ambiti dei servizi, dalla sanità all'ambiente, alla conservazione dei beni culturali.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA