Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Fisica & Matematica > La matematica per prevedere l'andamento di una guerra

La matematica per prevedere l'andamento di una guerra

Modello applicato al conflitto in Afghanistan

23 luglio, 14:31
Soldati canadesi in Afghanistan (fonte: Esercito degli Stati Uniti) Soldati canadesi in Afghanistan (fonte: Esercito degli Stati Uniti)

Un modello matematico basato sul cosiddetto Diario di Guerra Afgano reso pubblico dal sito Wikileaks dimostra che è possibile prevedere come si evolverà un conflitto. Il lavoro, pubblicato sulla rivista dell’Accademia Americana di Scienze (Pnas), si deve a un gruppo di ricerca coordinato dall'italiano Guido Sanguinetti, dell'università scozzese di Edimburgo.

I ricercatori si sono basati sui dati relativi alla guerra in Afghanistan pubblicati sul sito Wikileaks, che contiene oltre 75.000 eventi bellici registrati dal 2004 al 2009, da attività militari pianificate ad eventi spontanei. ''Non abbiamo distinto fra tipi di eventi, per esempio battaglie o perquisizioni ma abbiamo usato solo le coordinate spazio temporali degli eventi riportati su Wikileaks'', ha osservato Sanguinetti.

I ricercatori hanno adottato un approccio matematico che è in genere utilizzato dagli epidemiologi per prevedere la diffusione di un virus o di insorgenza della malattia. I ricercatori hanno riportato le coordinate spazio-temporali degli eventi relativi alla guerra in Afghanistan su una mappa, generando una buona rappresentazione visiva di come e dove il conflitto in Afghanistan si è intensificato a partire dal 2004 fino al 2009. Il modello è stato quindi testato sugli eventi legati alla guerra afgana del 2010, esclusivamente sulla base dei dati relativi agli anni precedenti.

''Il modello ha permesso una previsione statisticamente accurata del 2010'', ha spiegato Sanguinetti . ''Non è possibile - ha aggiunto - pensare di prevedere eventi su una piccola scala temporale e regionale, ma il modello dimostra che è possibile fare previsioni dell'andamento di un conflitto su larga scala sia temporale sia geografica''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA