Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Fisica & Matematica > Due atomi annunciano la loro ‘relazione a distanza’

Due atomi annunciano la loro ‘relazione a distanza’

Lontani 20 metri, hanno segnalato di stare per interagire fra loro

06 luglio, 09:51
Rappresentazione grafica dell’esperimento nel quale due atomi hanno interagito fra loro da una distanza di 20 metri (fonte: W. Rosenfeld) Rappresentazione grafica dell’esperimento nel quale due atomi hanno interagito fra loro da una distanza di 20 metri (fonte: W. Rosenfeld)

 Per la prima volta è stato osservato un 'abbraccio' a distanza fra due particelle ed è stato da record: due atomi distanti fra loro 20 metri hanno interagito fisicamente tra loro, come se fossero a contatto. Il risultato, pubblicato sulla rivista Science, di deve al gruppo tedesco coordinato da Julian Hofmann, dell'università Ludwig-Maximilians di Monaco, e le applicazioni pratiche potrebbero riguardare la crittografia quantistica, i futuri computer quantistici e le comunicazioni.
Nell'esperimento è stata realizzata una sorta di 'azione spettrale a distanza' o abbraccio virtuale (''entanglement'' per i fisici). In questo fenomeno le proprietà quantistiche di due particelle sono così strettamente collegate che anche quando le particelle sono molto distanti, le modifiche delle caratteristiche di una particella, incidono sull'altra.
Ma per avere applicazioni pratiche di questo abbraccio a distanza fra particelle, i ricercatori hanno bisogno di conoscere con un po' di anticipo quando lo stato si verificherà. In pratica c'è bisogno di una sorta di 'annuncio dell'abbraccio' e per tale ragione i ricercatori hanno messo a punto un modo per individuare il segnale che annuncia il fenomeno.
Nell'esperimento i ricercatori hanno eccitato con un laser uno dei due atomi di rubidio ed hanno osservato nel'altro atomo, distante 20 metri dal primo, la produzione di fotoni generata dall'impulso laser con cui era stato eccitato il primo atomo. Questo è stato il segnale di 'annuncio' che ha permesso ai ricercatori di conoscere i due atomi erano virtualmente intrecciati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA