Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > Scoperta nuova proteina di divisione cellulare

Scoperta nuova proteina di divisione cellulare

E' la chiave per prevenire la nascita di nuove malattie

08 luglio, 19:46
Una cellula nervosa nella guaina di mielina (R. Douglas Fields e Hiroaki Wake, NIH) Una cellula nervosa nella guaina di mielina (R. Douglas Fields e Hiroaki Wake, NIH)

Un altro tassello e' stato aggiunto alla conoscenza delle reazioni biochimiche che permettono la divisione cellulare. I ricercatori del Centro di Ingegneria genetica (Ceinge-Biotecnologie avanzate) di Napoli hanno chiarito un nuovo passaggio della duplicazione delle cellule, individuando uno dei fattori determinanti in questo processo attraverso cui una cellula si divide dando vita a due cellule figlie. Lo studio, finanziato dall'Airc (Associazione italiana ricerca contro il cancro), e' stata pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications.

I ricercatori in particolare hanno identificato il ruolo di una proteina, la fosfatasi Fcp1, che sarebbe necessaria ai fini della corretta esecuzione della mitosi, la fase cioe' della divisione cellulare in cui il dna della cellula madre, replicato nella fase precedente, viene separato e segregato in due set identici che formeranno il genoma delle cellule figlie. ''Il processo di divisione cellulare e' fondamentale per lo sviluppo di ogni individuo, a partire da quando e' un uovo fecondato in poi, e per la sua sopravvivenza - spiega Domenico Grieco, coordinatore del gruppo di ricerca - La corretta esecuzione della mitosi e' necessaria anche per prevenire l'insorgere di patologie, quali malattie degenerative e tumori''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA