Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Estetica > Salute:Balduzzi,ministero pronto a partenariato su cosmetica

Salute:Balduzzi,ministero pronto a partenariato su cosmetica

06 giugno, 20:52
(ANSA) - ROMA, 6 GIU - Il ministero della Salute, ha assicurato il ministro Renato Balduzzi, e' pronto a sostenere il settore della cosmetica con un partenariato che potra' riguardare aspetti come quello della formazione e della ricerca.

Balduzzi, durante il suo intervento di conclusione alla presentazione del terzo rapporto sul valore dell'industria cosmetica in Italia, ha riconosciuto il peso del settore non solo in termini di occupazione ma anche per gli effetti indotti sul benessere generale delle persone. ''E' evidente il legame tra benessere e salute ed il collegamento tra look interiore e look esteriore'', ha affermato il ministro che ha citato le questioni sulle quali il ministero sta lavorando: dalle quantita' di metalli pesanti, per i quali Balduzzi indica la necessita' di un gruppo di lavoro e di una serie di audizioni, al tema della segnalazione degli eventi avversi fino ai test sugli animali. Il ministro non ha risposto alla richiesta dei produttori di ottenere una defiscalizzazione sulla ricerca ma ha assicurato l'attenzione e la collaborazione del dicastero su una serie di temi come appunto quello della sicurezza dei cosmetici.

All'evento ha partecipato, tra gli altri, l'onorevole Melania Rizzoli del Pdl, componente della commissione Affari sociali della Camera, testimone con la sua esperienza personale di ex malata di tumore del contributo psicologico per il benessere dei malati che puo' arrivare attraverso la cura del proprio aspetto.

Laura Froner, vicepresidente della commissione Attivita' produttive della Camera dei Deputati ha invece ricordato l'impegno per la ricerca e l'innovazione da parte del settore.

Infine Vincenzo Maglione, presidente del gruppo cosmetici in farmacia di Unipro, assieme a Gioacchino Nicolosi, vicepresidente di Federfarma, ha sottolineato come le farmacie puntino sull'area cosmetica per la quale continua ad aumentare la richiesta da parte dei clienti come dimostrano gli ultimi dati del rapporto presentato oggi. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA