Percorso:ANSA > Motori > Speciali > Al Motor Show le 'piccole' alla ribalta

Al Motor Show le 'piccole' alla ribalta

Da Fiat Panda a Vw Up,a Renault Twingo.Esordio per sportiva DR1S

08 marzo, 09:57
MOTORSHOW: A BOLOGNA LE PICCOLE ALLA RIBALTA MOTORSHOW: A BOLOGNA LE PICCOLE ALLA RIBALTA
Correlati

Associate

Dall'inviata Graziella Marino.

BOLOGNA,- Offensiva delle 'piccole' al Motor Show di Bologna, l'unica rassegna motoristica in Italia ad avere il 'bollino' internazionale dell'Oica, che oggi ha aperto i cancelli alla stampa e domani fara' il bis con gli operatori economici. Il pubblico invece potra' ammirare le 48 vetture esposte in anteprima, di cui 8 mondiali, 6 europee e 34 nazionali, a partire da sabato, quando ci sara' il taglio ufficiale del nastro, e fino all'11 dicembre.

A lanciare la sfida ad un mercato dell'auto che in Italia e' a dir poco depresso, come confermano i dati diffusi oggi dal ministero dei Trasporti che indicano a novembre un calo del 9,25%, mentre per l'intero 2011 la stima piu' accreditata presso gli esperti e i costruttori e' di 1.750.000 unita', al Motor Show sono soprattutto le vetture compatte. Molte infatti sono le novita' in passerella, che presto si affronteranno sullo scenario globale. A partire dalle reginette Nuova Panda e Volkswagen up', con la seconda che, per il responsabile marketing del gruppo tedesco Luca De Meo (ex Marchionne boys) avra' ''l'Italia come secondo mercato'' e, con questa nuova city car, fa il suo ingresso nel segmento A. ''Un segmento che nei prossimi anni, secondo le stime, crescera' del 20%. Una grossa opportunita' - ha precisato De Meo - che non potevamo lasciare solo ai nostri concorrenti e che potrebbe cambiare in alcuni paesi il perimetro e l'immagine della marca Volkswagen''. Santo Ficili, responsabile Mercato Italia del brand Fiat, si dice pero' ''per nulla preoccupato'' dell'assalto che la up' potrebbe portare alla leadership che Fiat occupa in Italia ed in Europa nel segmento delle 'piccole'.

''Noi - ha detto - ci concentriamo sui nostri modelli, di cui mi fido, e saro' soddisfatto se la Nuova Panda riuscira' ad eguagliare i successi dei predenti modelli. Dal 1980 ad oggi sono 4,9 milioni le Panda vendute Italia, mentre nei primi 11 mesi di quest'anno sono pari a 114 mila unita''. Ma a puntare al rilancio in Italia con il segmento delle 'piccole', per cercare anche di intercettare il target dei giovani e delle persone anziane, i piu' colpiti dalla crisi, a Bologna c'e' anche Renault con la reginetta del suo stand Twingo, che sarà commercializzata a gennaio 2012. Cosi' come la Nuova Panda e la Vw up'. In arrivo all'inizio del 2012 anche L'Audi A1 Sportback, vettura pensata per un target giovane e urbano che al Motor Show ha il suo debutto europeo. E per rimanere sempre in tema di 'compatte' la rassegna bolognese segna l'esordio nazionale della nona generazione della Honda Civic, sviluppata appositamente per il mercato europeo, e della nuova Ford B-Max. Bologna e' stata invece il primo palcoscenico mondiale per la DR1 S. Con la S che sancisce l'ingresso del gruppo molisano, che oggi ha siglato l'accordo con i sindacati per il passaggio dello stabilimento di Termini Imerese, nel segmento sportivo, di cui la vettura presentata a Bologna e' il primo esemplare. Il suo punto di forza e' il prezzo: parte da 8.880 euro.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati