Percorso:ANSA > Motori > Prove e Novità > Renault, gia' su strada le prossima gemelle Twingo-Smart

Renault, gia' su strada le prossima gemelle Twingo-Smart

Motore e trazione posteriori anche per l'erede della ForFour

16 luglio, 16:10
Renault, gia’ su strada le prossima gemelle Twingo Smart (foto da Autocar) Renault, gia’ su strada le prossima gemelle Twingo Smart (foto da Autocar)

ROMA - Uno dei primi esemplari della nuova generazione di city car frutto della JV Renault Mercedes, conosciuta internamente come "Progetto Edison", sta già effettuando estensivi collaudi su strada per mettere a punto l'innovativa piattaforma con motore posteriore e trazione sul retrotreno. L'auto, sorpresa dai fotografi del magazine britannico Autocar all'esterno di un Centro Prove della Mercedes in Germania, utilizza la scocca dell'attuale Twingo, modificata però per ospitare un layout leggermente diverso dal punto di vista dimensionale, con le ruote posteriori più spostate verso la coda.

La piattaforma Edison, che rappresenterà il ritorno del tutto dietro alla Renault dai tempi della Dauphine, verrà impiegata per la prossima generazione della Twingo (l'attuale viene costruita su elementi della Clio Storia) e per un futuro nuovo modello della gamma Smart, destinato a riproporre la formula 4 posti della ForFour. Lunghe 3 metri e alte 1,55 metri, le due nuove "gemelle" franco-tedesche dovrebbero avere, secondo quanto scrive Autocar, una carrozzeria più vicina alla formula della monovolume ed abbandonare quella della Twingo attuale a due volumi.

Dalla stessa piattaforma modulare Edison la JV Renault Mercedes ricaverà parallelamente l'erede della Smart ForTwo - più lunga di 80 cm rispetto all'attuale - ed una nuova microcar Renault che, probabilmente, non sarà più caratterizzata dalla denominazione Twingo. Per le "gemelle" è previsto l'impiego di una nuova gamma motori benzina e diesel sviluppata congiuntamente da Renault-Nissan e da Mercedes, oltre a soluzioni anche ibride e 100% elettriche. La Smart ForFour e la nuova Twingo saranno prodotte nell'esistente stabilimento della Casa francese a Novo Mesto, in Slovenia mentre la ForTwo e la futura city car Renault verranno assemblate a Hambach, in Francia, nell'unico attuale impianto di produzione Smart.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA