Percorso:ANSA > Motori > I Protagonisti > Brilliance, Vicedomini passa da Pininfarina alla Casa cinese

Brilliance, Vicedomini passa da Pininfarina alla Casa cinese

Era stato coordinatore dei progetti con l'azienda di Shenyan

06 giugno, 12:28
Dimitri Vicedomini Dimitri Vicedomini

ROMA - Dimitri Vicedomini, già in forza alla Pininfarina e da 15 anni nel settore del design auto, è il nuovo direttore dello stile alla cinese Brilliance, che ha sede a Shenyang nella provincia nordorientale del Liaoning. Vicedomini durante il periodo di lavoro alla Pininfarina aveva coordinato molti progetti per la Casa cinese, tra cui quelli relativi alla Splendor ed alla H530. Diplomato all'Istituto Superiore di Scienza dell'Automobile (ISSAM) di Modena nel corso biennale di stilistica, Vicedomini era entrato come designer presso la Form Design di Torino emanazione della Italdesign. Successivamente è passato alla Pininfarina Ricerche e Sviluppo di Cambiano. Nel primo trimestre del 2012 la Brilliance ha già venduto 30.446 auto con il proprio brand e 69.354 veicoli commerciali sotto il marchio Jinbei. Il passaggio di Vicedomini alla Brilliance conferma l'interesse delle Case cinesi per gli specialisti occidentali del design: già all'inzio dell'anno la Beijing Automotive Industry Holding aveva assunto l'ex progettista della Ferrari Leonardo Fioravanti come supervisore di tutta la propria attività nel design, mentre la Geely ha nominato da pochi giorni Peter Horbury, già responsabile dello stile della Volvo (azienda controllata dalla Geely) quale direttore del design del Gruppo nel quartier generale in Cina. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA