Percorso:ANSA > Motori > Auto e Istituzioni > Benzina: Unrae, prelievo forzato che colpisce le famiglie

Benzina: Unrae, prelievo forzato che colpisce le famiglie

Valente, 'aumenti tenuti nascosti fino all'ultimo'

11 agosto, 13:45
Benzina: Unrae, prelievo forzato che colpisce le famiglie Benzina: Unrae, prelievo forzato che colpisce le famiglie

ROMA - ''La decisione di aumentare ulteriormente le accise e' stata deliberatamente tenuta nascosta fino all'ultimo momento e tale comportamento si commenta da solo''. Cosi' Romano Valente, direttore generale dell'Associazione delle case automobilistiche estere in Italia (Unrae), che definisce ''prelievo forzato'' il caro-accise scattato oggi.

''Viene colpita la piu' tipica mobilita' con la famiglia, nella settimana di ferragosto, per una vacanza che e' ormai diventata sempre piu' breve e sul medio periodo deprimera' ulteriormente gli spostamenti in auto. Altro che ripresa'', sottolinea Valente, che si dice ''preoccupato'' per ''l'arrivo di provvedimenti 'a sorpresa' come quello sull'auto nel Decreto Sviluppo, che non ha alcun valore di rilancio della domanda, e questo ulteriore provvedimento di prelievo forzato al 'car cash dispenser'''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA