Percorso:ANSA > Motori > Analisi e Approfondimenti > Auto scoperte, tra le usate Fiat 500 e Mini tengono di piu'

Auto scoperte, tra le usate Fiat 500 e Mini tengono di piu'

Eurotax, scendono quotazioni Bmw Serie 1 e Volvo C70

17 luglio, 10:52

ROMA - Sono la Fiat 500 e la Mini le cabrio che a luglio registrano la più bassa percentuale di svalutazione rispetto al prezzo di listino dopo un anno dall'acquisto. Le più svalutate sono invece la Bmw Serie 1 e la Volvo C70. E' quanto risulta dalla consueta indagine di mercato condotta da Eurotax Italia (Sanguinetti Editore) ogni mese presso le singole reti di vendita per identificare i modelli più e meno svalutati ancora in commercializzazione e con un anno di età. ''La Fiat 500C - precisa Eurotax - è l'auto scoperta più venduta in Italia e registra una richiesta molto alta nel mercato dell'usato abbinata ad una disponibilità di prodotto ancora esigua. L'allestimento più ricercato è il Lounge, mentre tra le motorizzazioni la clientela privilegia sia il nuovo 900 Twin Air benzina che il 1.3 MultiJet. Percentuale di svalutazione molto contenuta - prosegue l'analisi Eurotax - anche per la Mini, che è la cabrio diesel meno svalutata, e per l'Audi A5, un modello di nicchia. Sono brevissimi anche i tempi di giacenza per la Smart Fortwo, che continua anche da usata a garantire ottimi volumi di vendita. Buona performance per la Volkswagen Golf, nonostante sia in arrivo a fine anno la nuova generazione (la settima) di questo modello in versione berlina.

In picchiata invece i valori della quasi pensionata Bmw Serie 1 Cabrio, che resta comunque un prodotto che suscita sempre interesse, quelli della Volvo C70, che di interesse non ne ha mai suscitato, e della Peugeot 207 CC, durissima da vendere a detta degli operatori del settore. Molto svalutate - conclude Eurotax - anche la Volkswagen Eos, oggetto misterioso nel nostro Paese, e la Renault Megane CC''. Nel dettaglio, tra le scoperte a benzina, la Fiat 500C 0.9 Twin Air turbo Lounge 85 Cv perde dopo un anno il 35,3% del valore, mentre la Mini Cabrio 1.6 One 98 Cv scende del 36,7%.

Percentuali più sensibili per l'Audi A5 cabrio S5 3.0 TFSI Quattro S-tronic (- 37%), per la Infiniti G37 Cabrio GT Premium auto (-38,2%) e per la Smart Fortwo Passion 84cv cabrio (-39,2%). La classifica stilata da Eurotax per le cabrio a gasolio vede invece in testa la Mini cabrio 1.6 D Cooper 112 Cv (-33,8%), seguita dall'Audi A5 cabrio 2.0 TDI Multitronic (-35,3%), dalla Fiat 500C 1.3 Multijet 16v Lounge 95 Cv (-35,5%), dalla Smart Fortwo 0.8 Cdi Passion 54 Cv cabrio (-39,2%) e dalla Volkswagen Golf Cabrio 1.6 tdi 105 Cv (-39,3%).

All'opposto la classifica in negativo, cioè quella dei modelli cabrio a benzina più svalutati, vede in testa la Bmw 125i cabrio Eletta (-56,1%), seguita da Volvo C70 2.5 T5 Kinetic geartronic (-50,6%) e da Peugeot 207 CC 1.6 16v Active (-50,1%).

Bmw prima anche tra le scoperte a gasolio con la 123d cabrio Eletta (-51,2%), seguita dalla Volvo C70 2.0 D3 Kinetic 150 Cv geartronic (-48,2%) e dalla Peugeot 207 CC 1.6 HDi 16v Active (- 47,8%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA