Percorso:ANSA > Mare > Porti e Logistica > Porti; Assoporti in Cina; Mariani, Italia porta d'Europa

Porti; Assoporti in Cina; Mariani, Italia porta d'Europa

Delegazione italiana al Cilf 2011. Scali italiani in vetrina

12 ottobre, 17:17
Il porto di  Qingdao in Cina [ARCHIVE MATERIAL 20110611 ] Il porto di Qingdao in Cina [ARCHIVE MATERIAL 20110611 ]

(ANSA) - GENOVA, 12 OTT - Missione in Cina per Assoporti, l'Associazione dei porti italiani, che oggi a Shenzhen ha partecipato con una delegazione guidata dal vicepresidente Francesco Mariani al China International Logistics and Trasportation Fair 2011. ''Una straordinaria vetrina - commenta Mariani - per il sistema portuale italiano, che da anni vanta ormai ottimi rapporti con la Cina''.

Quello di Shenzhen, infatti, e' il quarto porto mondiale per traffico contenitori. ''Gli scali italiani rappresentano anche per la Cina - osserva il vicepresidente di Assoporti - un'importante porta di accesso all'Europa. E, a differenza degli scali del Nord Europa, offrono indubbi vantaggi in termini economici, ambientali e di tempi di consegna delle merci''.

Mariani e la delegazione italiana hanno incontrato i rappresentanti della municipalita' di Shenzhen e del governo regionale, nonche' operatori cinesi della portualita' e della logistica. Alla giornata era presente anche il console generale d'Italia a Canton, Benedetto Latteri. ''E' stato un confronto molto utile - conclude Mariani - per confermare l'immagine dell'Italia e dei suoi porti agli occhi degli operatori cinesi''.(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati