Percorso:ANSA > Legalità > Home

Europee: lotta mafie e immigrazione, impegni eurocandidati

Varare un codice normativo europeo contro la mafia e nuove politiche di immigrazione. Questo l'impegno assunto stamane dai candidati alle prossime elezioni europee al Forum promosso dal Centro Pio La Torre.

A Palermo apre 'Moltivolti', spazio giovani per co-working

Fondere la cultura europea con i Paesi del Mediterraneo, nel quartiere di Ballarò, a Palermo, con un centro che unisce competenze professionali e crea relazioni.

E' questo l'intento della società "Moltivolti", frutto della volontà di sei ragazzi di varie nazionalità provenienti dal mondo dell'associazionismo, che domani inaugureranno un nuovo spazio polifunzionale di 400 mq in via Saladino, nel cuore del capoluogo dell'Isola, che ospiterà 18 postazioni di co-working con annessi un bar ed un ristorante aperti dalla colazione alla cena.

Mafia: Pg Catania, confiscare beni dell'imprenditore Scuto

Confisca dei beni, per diverse centinaia di milioni di euro, già sequestrati il 15 maggio del 2013 dalla Gdf, e altri riconducibili all'imprenditore Sebastiano Scuto. E' la richiesta della Procura generale ai giudici di misure di prevenzione di secondo grado nei confronti del 're dei supermercati' in Sicilia.

Mafia: ass.Georgofili, nulla da desecretare, semmai da dire

Sulle stragi di mafia del '93-'94 ''non c'è segreto di Stato, ma ci sono documenti nascosti in qualche cassetto o in qualche armadio. E soprattutto ci sono persone che non vogliono parlare''. Lo ha detto la presidente dell'associazione fra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili, Giovanna Maggiani Chelli, commentando l'intento del premier Matteo Renzi di desecretare gli atti sulle stragi e trasferirli all'Archivio di Stato.

Mafia: Radio 100 passi trasmetterà da ex casa di Badalamenti

"Radio 100 pass", erede dell' emittente di Peppino Impastato, trasmetterà dalla casa confiscata al boss Gaetano Badalamenti. "Abbiamo finalmente compiuto quel percorso simbolico che ai tempi di Peppino separava la mafia dall'antimafia", dice Danilo Sulis, presidente della cooperativa che gestisce la radio. La vicenda di Impastato ha avuto come sfondo gli studi di Radio Aut, dai quali il giovane militante di sinistra attaccava il padrino storico di Cosa nostra.

Fotografia: la sfida delle periferie, concorso Radio Siani

Raccontare storie di periferia, di disagio o emarginazione, ma anche esempi di positività e crescita attraverso la fotografia. E' questo il messaggio che lancia Radio Siani organizzando la seconda edizione del contest fotografico 'Social Focus'.