Yemen: Terzi, Spadotto verso casa, sta bene

Il carabiniere atteso in Italia nel primo pomeriggio

03 agosto, 13:13

(ANSAmed) - ROMA, 3 AGO - "Gli ho appena parlato. Sta bene, è in Ambasciata a Sanaa e si sta preparando a rientrare in Italia nelle prossime ore": lo ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi al termine della conversazione con Alessandro Spadotto, il carabiniere rapito e liberato ieri in Yemen. Spadotto, ha aggiunto, "é un italiano che indossa la stessa divisa con cui migliaia di carabinieri tengono alta la bandiera del nostro Paese non solo in patria, ma in tante aree di crisi nel mondo, dove sono rispettati e ammirati da Governi e popolazioni".

Spadotto - secondo quanto si apprende - tornerà nel primo pomeriggio in Italia, all'aeroporto di Ciampino. Il militare dell'Arma verrà quindi sentito dai magistrati della Procura di Roma che hanno aperto un fascicolo sul rapimento.(ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA