Siria: Brahimi nuovo inviato speciale Onu e Lega araba (2)

17 agosto, 18:58

(ANSAmed) - NEW YORK, 17 AGO - Il diplomatico algerino Lakhdar Brahimi e' il nuovo inviato speciale di Onu e Lega Araba in Siria: lo ha confermato il portavoce del segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon. Brahimi ha preso il posto dell'ex segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan. Ban Ki-moon, annunciando insieme al suo omologo della Lega Araba Nabil el Araby la nomina di Brahimi come nuovo inviato speciale in Siria, ha affermato in una nota di apprezzare la volonta' del diplomatico di mettere la sua esperienza al servizio di questo compito ''fondamentale'', per il quale sara' necessario un sostegno forte ed unito da parte della comunita' internazionale, incluso il Consiglio di Sicurezza dell'Onu.

''La promozione di una risoluzione pacifica del conflitto attraverso gli strumenti diplomatici - ha detto ancora il segretario generale - resta una priorita' assoluta per le Nazioni Unite. Nuovi combattimenti non faranno che aggravare le sofferenze della popolazione siriana''. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA