Serbia: Ue, 49% favorevoli all'adesione, 25% contro

Dopo candidatura Belgrado attende data avvio negoziato

20 agosto, 13:09

(ANSAmed) - BELGRADO, 20 AGO - Il 49% dei serbi e' favorevole all'ingresso del loro paese nell'Unione europea, mentre i contrari sono il 25%. E' quanto e' emerso da un sondaggio condotto a fine giugno dall'Ufficio governativo per l'integrazione europea, e pubblicato oggi dai media a Belgrado.

In un eventuale referendum sull'ipotesi di adesione della Serbia alla Ue, il 18% dei cittadini non esprimerebbe alcun parere al riguardo, con un altro 8% senza un'idea precisa.

La percentuale di favorevoli alla Ue e' risultata di due punti piu' bassa rispetto all'ultima rilevazione del dicembre scorso, quando i si' all'Unione europea si erano attestati al 51%, rispetto al 33% di contrari. L'appoggio all'Unione europea in Serbia e' al livello piu' basso dal settembre 2011, quando i si' alla Ue erano risultati appena al 46%. Il massimo entusiasmo a favore della Ue si era avuto nel novembre 2009, quando i favorevoli erano risultati il 73%, rispetto al 12% di contrari.

La Serbia ha ottenuto lo scorso marzo lo status di Paese candidato alla Ue, ed e' in attesa di conoscere la data d'inizio del negoziato di adesione. (ANSAmed)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA