Crisi: Madrid cancella concerto orchestra arabo-israeliana

Direttore Barenboin, evento gratis e si potevano e ridurre spese

17 luglio, 11:29

(ANSAmed) - MADRID, 17 LUG - "La crisi è terribile e la soffriremo in tutta Europa, ma tagliare quello che sembra più semplice senza pensarci non è la maniera più intelligente di fare le cose". E' quanto ha sostenuto a Madrid il direttore d'orchestra Daniel Barenboin, da 13 anni alla guida dell'orchestra giovanile arabo-israeliana West-Easter Divan, nel commentare la cancellazione del consueto concerto estivo della ensemble decisa dal sindaco Ana Botella a causa della crisi.

Nel presentare ai media il progetto 'Beethoven for all' e il concerto che darà con l'orchestra a Siviglia mercoledì prossimo, Barenboim ha ieri ricordato che nel suo lungo percorso alla direzione della West-Easter Divan, "non si è mai pagato" per il suo lavoro. In quanto alle spese", "si sarebbero potute trattare", ma, ha evidenziato il direttore d'orchestra, "non si è discusso" se il concerto "si poteva fare in maniera più economica". "Non è stata né una maniera molto intelligente né molto elegante" di decidere di eliminare un appuntamento che da otto anni la Capitale aveva con la West-Easter Divan.

La formazione, fondata da Barenboim nel 1999 con l'intellettuale scomparso Edward Said, in principio era composta anche da giovani spagnoli. (ANSAmed)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA