Siria: Francia, Fabius sara' in Giordania, Libano e Turchia

Per sostenere tre Paesi e promuovere transizione rapida Damasco

07 agosto, 16:38

(ANSAmed) - PARIGI, 7 AGO - Il ministro francese degli Esteri Laurent Fabius sarà in Giordania, in Libano e in Turchia dal 15 al 17 agosto prossimi per fare il punto sugli effetti della crisi siriana.

Fabius visiterà due campi di rifugiati siriani e incontrerà alcuni responsabili politici per "promuovere una transizione politica credibile e rapida in Siria".

"Questo tour regionale - ha dichiarato oggi il portavoce del Quai d'Orsay, Vincent Floreani - sarà l'occasione per il ministro di esprimere il sostegno del nostro Paese ai rifugiati siriani che sono stati obbligati dalle violenze all'esilio.

Permetterà anche al ministro - ha aggiunto - di incontrare le autorità dei tre Paesi e di rinnovare loro il sostegno della Francia negli sforzi fatti per accogliere i rifugiati".

Il portavoce del ministero ha anche annunciato che una missione interministeriale è partita questa mattina per la Giordania per preparare l'intervento del gruppo medico chirurgico militare francese, annunciato ieri dall'Eliseo, destinato ad aiutare i rifugiati. Più di 100 mila persone, ha precisato Floreani, hanno fino ad ora potuto usufuire del sostegno della Francia sul piano alimentare. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA