Ferragosto: Federconsumatori, solo 34% famiglie in vacanza

08 agosto, 19:19

(ANSAmed) - ROMA, 8 AGO - ''Sara' pure paradossale, ma noi ci auguriamo vivamente che questo fine settimana sia realmente da bollino rosso, poiche' questo significherebbe che almeno a cavallo di Ferragosto le famiglie italiane godrebbero di una meritata vacanza'': e' quanto auspicano Rosario Trefiletti e Elio Lannutti di Federconsumatori, che pero' aggiungono: ''abbiamo tuttavia dei dubbi che cio' avvenga, visto che tutte le negative previsioni sul settore turistico sono state sinora purtroppo confermate, registrando un calo vistoso rispetto al gia' negativo dato del 2011 e attestandosi a un 33-34% di presenza turistica delle famiglie italiane''. Quindi, osservano Trefiletti e Lannutti, ''mentre da un lato ci aspettiamo forti sconti e agevolazioni da qui in avanti, sia nell'accoglienza che nei servizi turistici, dall'altro e' piu' che necessario invocare una svolta in economia. Risulta chiaro infatti come la crisi economica stia fortemente condizionando la spesa delle famiglie e modificando in peggio i loro comportamenti e le loro condizioni. Ma tutto cio' ha effetti negativi, non solo su loro ma sull'intera economia perche' un mercato cosi' depresso comporta chiusure di attivita' produttive, casse integrazioni e licenziamenti in un processo di avvitamento che incide progressivamente sul potere di acquisto delle famiglie. Si tratta percio' di rivendicare una politica economica - spiegano i responsabili di Fedeconsumatori - che non ricerchi solo l'equilibrio dei conti, pur necessario, ma che sia caratterizzata anche da piani di investimento nei settori innovativi, con uso di risorse particolari, anche allentando i vincoli dei patti di stabilita' dei vari enti locali''.

(ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA