Egitto:Panetta a Morsi e Tantawi, sostegno Usa a transizione

Bene rispetto trattati internazionali, preoccupazione per Sinai

31 luglio, 19:24

(ANSAmed) - IL CAIRO, 31 LUG - Gli Usa sostengono la transizione "pacifica e legale verso un regime democratico" in corso in Egitto, e apprezzano le dichiarazioni egiziane sull'importanza del rispetto dei trattati internazionali. Lo ha detto il segretario Usa alla Difesa Leon Panetta incontrando per la prima volta oggi al Cairo il presidente egiziano Mohamed Morsi, dei Fratelli musulmani. Panetta è stato ricevuto anche dal capo del Consiglio militare, Hussein Tantawi.

Il segretario alla Difesa, riferice l'agenzia Mena, ha definito i colloqui "costruttivi" e ha sottolineato l'importanza delle relazioni militari "forti" fra Usa ed Egitto, definendole "un asse di stabilità regionale per trent'anni".

Con i suoi interlocutori Panetta, che in serata si e' trasferito in Israele, ha esaminato la questione della sicurezza e in particolare "l'aumento dell'estremismo alle frontiere egiziane", soprattutto nel Sinai, al confine con Israele.

Rimangono ancora molte sfide, ha segnalato Panetta, come quella di creare istituzioni democratiche, riformare la Costituzione e l'economia e recuperare la sicurezza.(ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA