Turchia: ministero consiglia armatori, comprate navi Grecia

30 aprile, 16:55

(ANSAmed) - ANKARA, 30 APR - Comprate navi greche: e' il consiglio che il ministero dei Trasporti e degli affari marittimi di Ankara da' in questi giori agli armatori turchi.

In una nota, di cui riferisce l'agenzia Dogan, il ministero sottolinea che in questo momento ''le condizioni sono buone'', a causa della crisi greca e dei problemi di liquidita' dello stato e delle aziende elleniche, per comprare compagnie di navigazione o navi del paese vicino usate su rotte lucrative fra i continente e le isole, come la Ayvalik-Lesbos-Salonicco o la Izmir-Cesmi-Pireo. Secondo l'armatore greco Gerassimos Agoudimos, proprietario di Ga Ferries, citato nella nota del ministero, le compagnie eleniche sono pronte a venedere navi a prezzi di saldo, fra 80mila e 100mila euro, quasi meta' prezzo, perche' in difficolta' nel pagare le rate con dei prestiti con le banche. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA