Calciomercato:Lucas e Damiao,da Londra irrompono sul mercato

Manchester United vicino a Van Persie, la Juve vira su Llorente

10 agosto, 15:35

(Ansamed) - ROMA, 10 AGO - Lucas e Damiao. Sono queste le due stelle brasiliane che stanno stupendo tutti alle Olimpiadi di Londra, dimostrando di essere pronti a sbarcare in Europa.

Per il centrocampista del Corinthians Lucas Moura la cosa e' gia' realta': dopo un lungo inseguimento da parte dell'Inter, nella trattativa si e' inserito il solito Paris Saint Germain che ha messo sul piatto 35 milioni di euro e ha chiuso l'affare.

Lucas, 19 anni, arrivera' a Parigi a gennaio e firmera' un contratto per quattro stagioni con uno stipendio che, secondo la stampa francese, sara' di 250.000 euro al mese. Mercato ancora aperto, invece, per il bomber Damiao che nelle quattro partite delle Olimpiadi ha segnato sei gol: e il suo futuro potrebbe essere proprio a Londra visto l'interessamento del Tottenham, ma anche il Manchester City e' pronto a portarlo in Inghilterra, firmando il primo colpo dell'estate 2012. Damiao sarebbe il volto nuovo in attacco del club di Mancini che da qui al 31 agosto sembra pronto a liberarsi di Adebayor e Dzeko.

Il Manchester City sta tentando di rafforzarsi anche a centrocampo: l'obiettivo sarebbe Daniele De Rossi, per il quale potrebbe arrivare un'offerta dallo sceicco emiratino Mansur bin Zayd Al Nahyan di oltre 30 milioni di euro, capace di far vacillare i dirigenti della Roma che, intanto, ha gia' venduto Pizarro alla Fiorentina.

Cerca un attaccante anche il Manchester United per formare una micidiale coppia d'attacco con Wayne Rooney: l'obiettivo principale e' ormai Robin Van Persie, come ha confermato lo stesso manager dello United Alex Ferguson: ''Spero che l'accordo con Van Persie - ha detto - possa concretizzarsi, abbiamo fatto un'offerta e dobbiamo perseverare per battere la concorrenza di altri club''.

L'Arsenal, pero', preferirebbe cedere l'attaccante a una squadra non di Premier League: in prima fla ci sarebbe la Juventus, che non sembra pero' pronta a incontrare le richieste economiche dei londinesi. L'obiettivo in attacco della Juve sembra essere ora Llorente, bomber dell'Athletic Bilbao la cui clausola di rescissione e' di 36 milioni di euro. L'attaccante, pero' ha detto chiaramente di voler andar via ed il suo contratto scade nel 2013, quindi il Bilbao potrebbe cederlo a cifre molto inferiori pur di non vederlo andare via gratis, probabilmente al Barcellona che lo aspetta a parametro zero, l'estate prossima.

Intanto i bianconeri tentano anche l'esterno del Manchester City Kolarov e salutano il centrocampista brasiliano Felipe Melo che passa in Turchia, al Galatasaray. Il club di Istanbul vuole tornare protagonista in Europa ed ha nel mirino anche il russo Arshavin, tornato all'Arsenal dopo il prestito allo Zenit San Pietroburgo ma pronto a partire definitvamente. I Gunners, pero', non vendono solo: la squadra di Wenger ha preso infatti il centrocampista, e nazionale spagnolo, Santi Cazorla dal Malaga per 16 milioni e mezzo.

Prosegue intanto la trattatia del Real Madrid per prendere Lukas Modric: il centrocampista croato costa pero' piu' di 40 milioni di euro e il Real non sembra disposto ad arrivare a quella cifra. Per far cassa i madrileni stanno cercando di vendere Kakà che vorrebbe andare al Milan, ma il club di Berlusconi sembra disposto a prenderlo solo in prestito, mentre lo stesso Mourinho ha detto nei giorni scorsi che ''Se il Milan vuole Kaka' dovra' pagare''.

Intanto il Madrid ha rinnovato il contratto all'esterno argentino Angel Di Maria fino al 2018. Colpo di mercato, infine, del Monaco di Claudio Ranieri: per 16 milioni di euro il club monegasco ha preso l'argentino Lucas Ocampos, 18enne talento del River Plate che era stato inseguito anche dal Napoli. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA