Spagna:governo esclude salvataggio globale economia spagnola

17 luglio, 11:58

(ANSAmed) - MADRID, 17 LUG - Il ministro di economia, Luis de Guindos, ha escluso un salvataggio totale dell'economia spagnola ed ha ribadito che la Spagna è un paese solvente, che deve correggere un indebitamento eccessivo del sistema bancario e una bolla immobiliare "Non siamo commissariati, né ci sarà un salvataggio totale", ha affermato in un'intervista al quotidiano barcellonese La Vanguardia. Rispetto al deficit delle regioni, il ministro ha assicurato che il governo non interverrà in nessuna comunità autonoma, salvo in situazioni "assolutamente eccezionali" che non vi sono in questo momento. Ha ricordato che il governo ha approvato la creazione di un Fondo di liquidità da 18 miliardi per le regioni che possano trovarsi in difficoltà a centrare gli obiettivi di deficit. Rispetto agli enti bancari nazionalizzati dal Fondo di ristrutturazione ordinata bancaria, ha assicurato che la loro privatizzazione sarà compiuta in maniera individuale con iniezioni di capitali per il risanamento finanziario. (ANSAmed)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA