Kosovo: dialogo, associazioni serbi per annullamento accordi

raccolte 27 mila firme. 'intese contrarie a Costituzione Serbia'

31 luglio, 18:56

(ANSAmed) - BELGRADO/PRISTINA, 26 LUG - Tre associazioni di serbi del Kosovo hanno consegnato oggi al parlamento di Belgrado una petizione con 27 mila firme nella quale si chiede la cancellazione degli accordi raggiunti finora nel dialogo con Pristina.

Nel documento - firmato dal Movimento popolare Patria, Vecchia Serbia e Solidarieta' serbo-slava - si afferma che le intese raggiunte a Bruxelles con la mediazione della Ue sono contrarie alla Costituzione della Serbia.

Il dialogo fra Belgrado e Pristina e' cominciato nel marzo 2011, e tra gli accordi piu' significativi, di carattere prevalentemente tecnico e relativi a problemi e esigenze concrete della popolazione kosovara, albanese e serba - figura quello sulle modalita' di partecipazione dei rappresentanti del Kosovo a riunioni e forum regionali, unitamente a quelli della Serbia. Il negoziato e' stato sospeso per le elezioni del maggio scorso in Serbia, e riprendera' dopo l'entrata in carica del nuovo governo di Belgrado. (ANSAmed)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA