Libia: Terzi, Cassandre hanno avuto torto, l'Italia no

10 luglio, 09:39

(ANSAMED) - TRIPOLI/ROMA, 10 LUG - Sulla Libia "le Cassandre hanno avuto torto. Hanno avuto ragione e motivazione a continuare su questa strada quanti, in primis il governo italiano, hanno posto fiducia sul futuro di questo nuovo grande Paese partner del nostro". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, commentando ai microfoni del Gr1 il "grande successo" delle elezioni in Libia, definite "trasparenti e di una regolarità che pochi si attendevano". (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA