Ue: Croazia; paesi Ince, fare ratifiche per rispetto tempi

Comunicato finale a vertice ministri esteri Trieste

13 giugno, 19:06

(ANSAmed) - TRIESTE, 13 GIU - I ministri degli Esteri dei diciotto Paesi dell'Iniziativa Centro Europea (Ince) hanno auspicato oggi che ''il processo di ratifica dai Parlamenti dei 27 Stati membri dell'Ue venga concluso tempestivamente, per permettere l'entrata della Croazia nell'Unione europea il primo luglio 2013''.

E' quanto si legge nel comunicato finale del vertice riunito oggi a Trieste.

I ministri hanno anche esaminato i recenti sviluppi dell'area, dal recente conferimento dello status di candidato Ue alla Serbia ai progressi compiuti dall'Albania. Hanno inoltre ''incoraggiato la Bosnia-Erzegovina a proseguire con i processi di riforma, hanno espresso l'auspicio che i negoziati di adesione all'Ue con il Montenegro vengano aperti entro la fine della presidenza Ue danese, hanno accolto favorevolmente l'impegno della Macedonia che punta ad aprire i negoziati di adesione, invitando le parti coinvolte a risolvere le questioni bilaterali aperte''. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

per saperne di più sull'INCE - Iniziativa Centro Europea