Italia-Serbia:Forum a Belgrado su collaborazione scientifica

costituita Associazione fra scienziati italiani e serbi

22 giugno, 18:59

(ANSAmed) - BELGRADO, 22 GIU - Le prospettive di rafforzamento della collaborazione scientifica e tecnologica tra Italia e Serbia sara' al centro di un convegno internazionale in programma il 25 e 26 giugno a Belgrado.

Organizzato dall'Ambasciata d'Italia in collaborazione con l'Universita' della capitale serba, il convegno vedra' la partecipazione di numerosi esponenti istituzionali e del mondo scientifico dei due Paesi. Interverranno tra gli altri il ministro dell'istruzione e della ricerca scientifica serbo Zarko Obradovic, l'Ambasciatore d'Italia in Serbia Armando Varricchio, il rettore dell'Universita' di Belgrado Branko Kovacevic, il presidente dell'Istituto nazionale di fisica nucleare Fernando Ferroni. Nei due giorni di lavori sono previste presentazioni scientifiche da parte di universita', enti e esperti su temi quali la biomedicina, la fisica nucleare, la nonotecnologia, l'astrofisica, la frutticoltura.

A margine del convegno si terra' la prima Assemblea dei soci della neocostituita 'Associazione italiani e serbi scienziati e studiosi (Ais), che ha l'obiettivo di istituzionalizzare la cooperazione informale tra il mondo scientifico dei due paesi.

(ANSAmed)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA