Gasdotto Tap, Albania ratifica accordo con Italia e Grecia

Cooperazione tra governi importante per corridoio Sud

26 marzo, 18:02

Il tracciato del gasdotto Tap (Trans Adriatic Pipeline) Il tracciato del gasdotto Tap (Trans Adriatic Pipeline)

(ANSAmed) - BRUXELLES - Via libera del parlamento albanese alla ratifica dell'accordo intergovernativo sul progetto del gasdotto Tap (Trans Adriatic Pipeline). Ad annunciarlo e' lo stesso consorzio Tap, che parla di una ratifica ''unanime'' dell'intesa fra Albania, Italia e Grecia sulla costruzione e la messa in opera del nuovo gasdotto, firmata ad Atene il 13 febbraio scorso. Per il consorzio Tap, che guida uno dei due progetti rimasti in gara per il corridoio Sud del gas in Europa, si tratta di un impegno importante quello dei governi dei tre Paesi, che hanno confermato il loro sostegno e la loro cooperazione per la realizzazione del gasdotto nei tempi prefissati.

Dal canto suo, il consorzio Tap ha assunto l'impegno di assistere il governo albanese nella redazione del piano nazionale sul gas, che includera' lo sviluppo di una rete di trasporto del gas che potrebbe fornire energia ad attivita' economiche e anche alle famiglie albanesi, in una fase finale.

Il piano nazionale sul gas consentira' a Tirana di rendere piu' concreta l'aspirazione del Paese a divenire un hub energetico nella regione. Mentre il progetto Tap conta di contribuire in maniera significativa all'economia del Paese delle aquile, attraverso un investimento di circa un miliardo, con relativa creazione di posti di lavoro. (ANSAmed)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA