Crisi: Madrid si impegna a tagliare 10% in tre anni

102 miliardi secondo budget inviato a Ue, 50% in piu' di attese

03 agosto, 18:59

(ANSAmed) - MADRID, 3 AGO - Fra aumento delle entrate e taglio delle spese, il governo spagnolo prevede di tagliare 13,118 miliardi di euro nel 2012, 39 miliardi nel 2013 e 50,1 miliardi nel 2014, pari a un totale di 102,149 miliardi in tre anni, pari a circa il 10% del Pil.

E' quanto si evince dal piano di bilancio 2013-2014 inviato da Madrid a Bruxelles come contropartita alla dilazione al 2014 dell'obiettivo di stabilità di bilancio.

Un piano con tagli superiori al 50% rispetto a quanto era stato preannunciato dal governo Rayoj. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA