Ramadan: Gerusalemme, folla su spianata malgrado limitazioni

20 luglio, 17:29

(ANSAmed) - GERUSALEMME, 20 LUG - Una folla di circa 100.000 fedeli musulmani si e' raccolta oggi in preghiera sulla spianata delle Moschee di Gerusalemme, terzo luogo santo al mondo per l'Islam, in occasione del primo venerdi' del Ramadan di quest'anno. Lo riferiscono i media locali citando stime ufficiali.

La partecipazione e' stata in linea con quelle degli ultimi anni, nonostante le restrizioni imposte - come d'abitudine in ricorrenze del genere - dalle autorita' israeliane per ragioni precauzionali di sicurezza. Limitazioni che hanno escluso dagli accessi gli uomini di eta' inferiore ai 40 anni, mentre questa volta non hanno riguardato le donne.

La polizia e i comandi militari israeliani hanno per altro verso annunciato un alleggerimento dei divieti ai valichi fra la Cisgiordania e Gerusalemme e dei controlli ad alcuni check point interni ai Territori palestinesi per tutto il periodo del Ramadan, mentre hanno confermato la chiusura totale del varco di Eretz, da e per la Striscia di Gaza, in segno di rispetto verso le prescrizioni islamiche nel momento dell'anno di maggior fervore religioso dei fedeli musulmani. Auguri in vista del Ramadan sono stati rivolti nei giorni scorsi dal presidente israeliano, Shimon Peres, e dalle autorita' di governo dello Stato ebraico sia ai palestinesi sia al quasi milione e mezzo di cittadini israeliani della minoranza arabo-musulmana del Paese. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA