Musei: entro un mese dieci nuove sale per Uffizi Firenze

Per pittori toscani 500, precedute galleria scultura ellenistica

22 maggio, 09:47

(ANSAmed) - FIRENZE, 22 MAG - Dieci nuove sale per la Galleria degli Uffizi, dedicate ai pittori del Cinquecento, soprattutto toscani, da Andrea del Sarto a Bronzino, a Raffaello, precedute da una galleria riservata alle sculture di cultura ellenistica. I nuovi spazi, spiega una nota, apriranno "entro un mese". Tra le statue che vi saranno accolte, si informa, vi saranno lo Spinario (arte romana), l'Afrodite (arte ellenistica) conosciuta anche come 'Venere al bagno' e il Torso raffigurante un centauro con le mani legate dietro la schiena (officina romana, II sec. a.C.), noto come 'Torso Gaddi', l' Ercole Farnese (arte romana, II sec. d.C.), già ospitate all'interno della Galleria. Inoltre, nella nuova galleria scultorea verranno esposte anche l' Apollo Citaredo, Dioniso con la pantera, un Niobide e una Testa di Arianna, queste ultime provenienti dal museo archeologico del capoluogo toscano.

"Vedremo - commenta il direttore degli Uffizi Antonio Natali - come questi traslochi potranno compiersi senza troppo disagio per i visitatori. Al momento mi limito a segnalare che dovunque, nel mondo, quando un grande museo sostiene prove e carichi di questo tipo, chiude. Se non completamente, almeno per settori.

Non so bene se saremo capaci di tenere sempre aperta al pubblico la Galleria - ha concluso - ma d'intesa con i colleghi della Soprintendenza per i beni architettonici, ci proveremo".

(ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA