Spagna: "Passione Italia" irrompe fino al 10 giugno a Madrid

Turismo, cultura, enogastronomia con Sardegna e Calabria

25 maggio, 17:04

(ANSAmed) - Madrid, 25 MAG - 'Passione Italia' è lo slogan col quale Madrid si prepara a celebrare la Settimana italiana, kermesse di eventi per la promozione commerciale, culturale ed enogastronomica del Belpaese, in programma dal 2 al 10 giugno, in occasione della Festa della Repubblica Italiana.

Organizzato dalla Camera di Commercio e Industria italiana per la Spagna (Ccis), che ne dà notizia, in collaborazione con l'ambasciata di Italia in Spagna e le principali istituzioni italiane a Madrid, il programma prevede una serie di attività che avranno per protagoniste le offerte turistiche e culturali di alcune regioni, come la Sardegna e la Calabria.

Le Province di Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Ragusa, nelle giornate aperte previste per il 2 e 3 giugno nei giardini della Scuola italiana di Madrid, allestiranno stand gastronomici e turistici, e proporranno concerti, spettacoli, e sorteggi di viaggi e premi. Incontri commerciali fra aziende italiane e operatori locali del settore enogastronomico si terranno il 4 giugno nella cancelleria consolare dell'ambasciata italiana; mentre dal 5 al 10 giugno nel locale La Trastienda, nei pressi del mercato di San Miguel,in calle Mayor, è prevista una degustazione di prodotti tipici della Sardegna e di Cosenza. L'alta cucina italiana sarà proposta fino al prossimo 10 giugno nel ristorante La Manzana dell'Hotel Hesperia, con specialità dello chef Alberto Annarumma del ristorante Dei Cappuccini del Grand Hotel Convento di Amalfi. (ANSAMed). m Il tutto farà da sfondo alla Fiera del Libro di Madrid, che da oggi al prossimo 10 giugno, al Parco del Retiro, avrà l'Italia come paese ospite d'onore, con un ricco programma di incontri, al quale parteciperanno trenta personalità del mondo della cultura e delle idee, fra le quali Claudio Magris, premio Principe delle Asturie delle Lettere 2004, Erri de Luca, Corrado Calabrò, Dacia Maraini, Chiara Gamberale, Emilio Coco, Margaret Marzantini o Roberto Calasso. (ANSAmed) YK8
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA